Scrittura Creativa ed Esperienziale

Per scrittura creativa si intende un generare ex novo (e dunque un creare) letteratura basandosi su tecniche espressive.
Per anni l’occidente si è chiesto che senso abbia insegnare scrittura creativa.
Sicuramente, se da un lato per scrivere occorre talento, dall’altro il talento va raffinato e analizzato, come succede per qualunque altro ambito (non solo) artistico.
La scrittura creativa, inoltre, non pone tra i suoi obiettivi solamente quello di aumentare le capacità scritte degli studenti, bensì anche quello di migliorarne le capacità espressive in genere e quello di riprendere confidenza con uno strumento che dalla notte dei tempi è sempre stato usato dagli umani per stare meglio: lo scrivere e lo scriversi, appunto.

L’approccio che propongo alla scrittura creativa è di tipo esperienziale ed evolutivo.
Assumendo come ipotesi di partenza che l’apprendimento efficace, specialmente in ambito artistico, non può essere di tipo solo mentale, i corsi di scrittura proposti vedono la partecipazione dello studente anche da un punto di vista fisico ed emotivo.
Come posso scrivere della potenza di un abbraccio tra i due protagonisti del mio racconto se non riesco a soffermarmi sulle emozioni che io persona-autore provo dando un abbraccio? Come posso descrivere la bellezza della natura se non riesco ad aprire dentro di me un autentico spazio di contemplazione?
E se riesco ad aprire uno spiraglio di osservazione del mio sé, allora l’esperienza di scrittura non diventa anche evolutiva, nel senso di un qualcosa in grado di dare maggiore respiro e profondità alla mia visione di me?

I percorsi artistici proposti, finalizzati all’approfondimento di volta in volta di una particolare tematica, prevedono quindi:
– un aspetto teorico basato principalmente sulle regole dello

Storytelling ;
Un aspetto esperienziale basato sulla creazione di strutture emotive utili ai fini di una scrittura/espressione più profonda, intensa, realistica e colorata;
Un aspetto evolutivo basato sulla scrittura del sé.

Lo storytelling è anche un modo alternativo per         affrontare i problemi e per fare del brainstorming in quanto crea uno spazio di ragionamento nuovo e una ambientazione diversa.