meditando la poesia

Per esercitare in tal modo la lettura come arte è necessaria soprattutto una cosa, una cosa per cui si deve essere quasi vacche e in ogni caso non ‘uomini moderni’: il ruminare

F. Nietzsche

Organizzo incontri di lettura creativa che vedono la presenza di più artisti appartenenti a diverse aree artistiche.
Finalità degli incontri è creare uno spazio magico in cui il testo scritto possa penetrare maggiormente nel pubblico, correlato da canzoni e quadri.
Per una nuova meditazione, per una più efficace ruminazione.