RUMI NICOLA CRIPPA

AUTORE & INSEGNANTE DI STORYTELLING

Meditando la Poesia

Indubbiamente, per esercitare in tal modo la lettura come arte, è necessaria soprattutto una cosa, che oggidì è stata disimparata proprio nel modo più assoluto

– ed è per questo che per giungere alla ‘leggibilità’ dei miei libri occorre ancora del tempo – una cosa per cui si deve essere quasi vacche e in ogni caso non ‘uomini moderni’: il ruminare

UNA FIABA BERGAMASCA 2
DOVE È FINITA SANTA LUCIA

 

Dopo il successo riscontrato con ‘Una fiaba bergamasca’, Rumi Nicola Crippa esce con il secondo volume, in cui il protagonista è il piccolo Bob, figlio di Boculina e Grappa, i due cani protagonisti del primo libro.

Bob è un cagnolino testardo che vuole dimostrare alla pecora Antipaticù che esiste davvero Santa Lucia. E per dimostrarlo cosa può esserci di meglio di un selfie con la santa più amata dai bambini bergamaschi?

In una storia piena di avventure, ingolosita dai disegni di Giulia Diani, tutti da colorare, Bob si sposterà tra Bergamo Alta e Bergamo Bassa, passando per i luoghi più tipici cittadini e incontrando il suo idolo Papu Gomez.

Storytelling

Un aspetto esperienziale basato sulla creazione di strutture emotive utili ai fini di una scrittura/espressione più profonda, intensa, realistica e colorata;
Un aspetto evolutivo basato sulla scrittura del sé.

Lo storytelling è anche un modo alternativo per affrontare i problemi e per fare del brainstorming in quanto crea uno spazio di ragionamento nuovo e una ambientazione diversa.

Scrittura Creativa ed Esperienziale

Per scrittura creativa si intende un generare ex novo (e dunque un creare) letteratura basandosi su tecniche espressive.
Per anni l’occidente si è chiesto che senso abbia insegnare scrittura creativa.

Un’amata chiese all’amante: “Chi ami di più, te stesso o me?”.
“Dalla testa ai piedi sono diventato te. Di me non rimane che il nome.
La volontà l’hai tu. Tu sola esisti.
Io sono scomparso come una gocca d’aceto in un oceano di miele”.
Mevlana Jelaluddin RUMI (1207-1273)